Skip to content Skip to footer

Progetto di divulgazione scientifica
dell’Università degli Studi di Trieste
finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

coordinato da
Maria Peressi 

con Sergia Adamo, Valentina Beorchia,
Francesco Longo, Franco Obersnel, Tiziana Piras

Dipartimenti di
Fisica
Matematica e Geoscienze 
Studi Umanistici
e Centro Interdipartimentale per la Ricerca Didattica

Benvenuti nel sito di questo progetto di divulgazione scientifica dell’Università degli Studi di Trieste, cofinanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e dalle Unità di Fisica e Matematica dell’Università di Trieste del Piano Nazionale Lauree Scientifiche. Per l’Università di Trieste collaborano i Dipartimenti di Fisica (capofila), di Matematica e Geoscienze, di Studi Umanistici, e il Centro Interdipartimentale per la Ricerca Didattica. Il progetto vanta una vasta rete di partner. 

La ricorrenza dantesca di quest’anno ha fornito lo spunto per proporre un percorso divulgativo scientifico e interdisciplinare a partire da alcune terzine della Divina Commedia, che non è solo un’eccezionale opera letteraria e artistica ma contiene numerosi richiami scientifici stimolanti anche nel contesto contemporaneo, esemplificativi di uno sguardo attento e curioso sulla realtà che è proprio della scienza moderna. 

Il progetto, partito nel Dantedì (25 marzo) 2021 e da concludersi entro il Dantedì 2022, è modulare e si adatta ai vari contesti dove viene condiviso. Comprende diversi elementi e iniziative, tra cui una mostra itinerante con alcune installazioni e exhibit interattivi, incontri con esperti, “lezioni speciali” dove scienziati, letterati e artisti creano insieme uno spettacolo, sessioni osservative, e alcuni brevi video, frutto di laboratori teatrali. La mostra tratta dieci argomenti, cinque di fisica e cinque di matematica, citati in terzine dantesche che sono riportate su pannelli assieme alla parafrasi e alle traduzioni in sloveno e in friulano, nonché ad alcuni cenni di spiegazioni scientifiche. 

Il progetto è ideato per un pubblico ampio e diversificato: prevede eventi pubblici in vari luoghi significativi della Regione fino a fine settembre 2021, per proseguire poi in diversi istituti scolastici, anch’essi distribuiti sul territorio regionale, che ospiteranno la mostra a turno.  La valenza didattica del progetto, discusso fin dalla sua ideazione con alcuni docenti, loro associazioni, istituti partner, è evidente: i temi trattati si prestano ad essere rielaborati e costituire spunto per un lavoro interdisciplinare e laboratoriale a diversi livelli.

In questo sito web si trovano i contenuti della mostra, vario materiale di approfondimento, i link ai video dei laboratori teatrali, nonché aggiornamenti circa gli eventi in corso (e modalità di partecipazione) e quelli passati.

Per informazioni ulteriori

Eventi

Nelle scuole della Regione – tour 2021

Dal 18 ottobre fino al 13 dicembre 2021, senza interruzioni, la mostra con gli exhibit interattivi è ospitata in vari Istituti Scolastici di Istruzione Superiore della Regione 18 – 22 ottobre: ISIS Le Filandiere, San Vito al Tagliamento 25 – 29

Scopri di più »

Università di Lubiana

4-15 ottobre 2021 Università di Lubiana La mostra “Dante e l’ammirazione della realtà” ha varcato i confini nazionali, con i pannelli che riportano la traduzione della Divina Commedia anche in sloveno (dalla versione di Andrej Capuder, Božanska komedija, Trieste, Založništvo

Scopri di più »

Partner

Confinanziato da
in collaborazione con
Con il patrocinio di

Università degli Studi di Trieste
Piazzale Europa, 1 – 34127 – Trieste, Italia – Tel. +39 040 558 7111 – P.IVA 00211830328 – C.F. 80013890324 – P.E.C. ateneo@pec.units.it

Best Choice for Bloggers
Travel Safely with Our Amazing Tour Guides
Purchase Wanderic